Come muovere i primi passi nel Social Media Marketing

Qualche settimana fa mi sono iscritta al corso gratuito di Luca La Mesa. Ero curiosa di conoscere chi fosse e soprattutto volevo capire perché avrei dovuto pagare per fare un suo corso. Mi sono fatta un po' di cultura cercando su Google e poi su Instagram, direttamente sul suo profilo.

Avevo seguito una sua diretta in cui parlava di questo corso, Come muovere i primi passi nel Social Media Marketing, e parlava di tutte le iniziative e borse di studio che aveva avuto modo di regalare nel suo percorso.

Il corso è gratuito e consiste in una serie di video di circa 30 minuti in cui Luca racconta il suo lavoro e come lo fa. Ha parlato dell'importanza del personal branding ma anche di come non commettere errori ma come invece porsi davanti ad un cliente.

Una delle cose che ribadisce spesso nelle dirette è che lui crea account ad hoc su IG che si concentrano tutti su un unico argomento. È utile per non avere distrazioni ma anche perché si ha così, a colpo d'occhio, tutta una serie di competitor da cui apprendere e imparare per fare bene.

Perché ho deciso di non proseguire con il corso a pagamento?

I social media mi piacciono ma ho capito dai primi video di Luca che non è un argomento che mi appassiona davvero. Li uso, anche per lavoro, ma non gestisco mai i social dei miei clienti. Il Social Media Marketing è un argomento largo e complesso e il corso su Come muovere i primi passi sul Social Media Marketing non ha un costo proibitivo, restiamo infatti sotto la soglia dei 100 euro.

Ascoltando però Luca La Mesa parlare mi sono resa conto di una cosa che prima davo per scontata: impara a fare una cosa e falla meglio degli altri. Per tanto tempo ho cercato di conoscere un po' di tutto e mi rendo conto solo adesso di quanto sia stato imprudente oltre che inutile.

Sono iscritta ad un altro corso, acquistato precedentemente, sempre sull'argomento e credo che lo finirò solo per poterlo sfruttare personalmente e per il mio business. Tutti i corsi di un certo valore serviranno sicuramente a sfruttare meglio le risorse che abbiamo a nostra disposizione ma è chiaro che il SMM non fa assolutamente per me.

Conosci già Luca La Mesa?

me

L'autrice del blog...

Sono Rosie e sono quella che porta avanti la baracca. Dal 2013 sono titolare dell'agenzia Tre di Picche. Sono abbastanza fuori di testa da fare settordici cose insieme. Ho duecento progetti nella testa ma ho solo due mani per poterli portare a termine. Mi piace creare con le mani, non sono solo un utile strumento di lavoro.

... cerca te!

Lavoro da sola, non ho un ufficio perché il mio ufficio è composto dal mio computer e da una buona connessione ad internet. Se vuoi scambiare due chiacchiere con me, mandami una mail o commenta i miei articoli e io ti risponderò nel più breve tempo possibile. Per il momento ti ringrazio di essere qui!